http://www.archimedianet.it/laboratorio-complete/

webmail

Metodo

Per la buona riuscita di un progetto, nel quale tutte le parti in causa siano soddisfatte del risultato conseguito, abbiamo nel corso del tempo fatte nostre ed affinato alcune procedure di lavoro che consentono di schedulare il lavoro in tutte le sue fasi.

Tutti le fasi del progetto sono sempre documentate partendo dalla definizione dell’obiettivo fino al suo collaudo finale. La conclusione positiva di ogni singolo step (scrum) permette al progetto di avanzare alla fase successiva.

metodo ed organizzazione
consentono di ottenere
progetti web, applicazioni e software
di successo

Step 0

Tutto parte da un idea, un pensiero, un obiettivo. Viene elaborato e prende forma quello che sarà il risultato finale. A questo punto si deve trovare chi darà forma e sostanza a questa idea.

Step 1

Si svolge il primo incontro conoscitivo del cliente e del progetto. In questo fase si cerca di raccogliere tutte le informazioni possibili con la consapevolezza che si tratta ancora della fase di “idea”. Da questa serie di incontri sarà redatto un progetto dove ben chiaro sarà l’obiettivo generale e lo scopo da perseguire. Sono le fondamente del progetto, da questo documento sarà valutato il lavoro finale.

Step 2

Dalla definizione chiara e precisa degli obiettivi del progetto, predisponiamo un documento di fattibilità generale nel quale saranno elencati i rischi inerenti al progetto, vale a dire tutte le variabili esterne ed interne che possono inficiare la buona riuscita. Nel documento faremo menzione anche del budget generale per il conseguimento dell’obiettivo oltre che dello sviluppo di ogni singolo step.

Step 3

Questa fase del lavoro ha come obiettivo quello di stendere un elenco preciso dei requisiti necessari al progetto sulla base delle richieste iniziali. E’ particolarmente utile lavorare con la massima precisione in questa fase perchè di fatto rappresenta l’analisi iniziale che sarà la base sul quale costruire l’intero progetto dal punto di vista tecnico.

Step 4

Il progetto entra nella sua fase operativa. Come prima cosa si affronta tutto l’argomento legato al desing, quindi l’aspetto esteriore/presentazione del progetto. In questa fase si affrontano gli argomenti: User Interface (design), quindi lo studio dell’esperienza dell’utente. Contenuti, testi ottimizzati per gli obiettivi preposti. Modelli di struttura, analizziamo i modelli che devono essere implementati nel progetto e design per tutta la parte grafica e di presentazione.

Step 5

Il progetto prende forma attraverso la stesura del codice che darà come risultato la generazione di un sito web, di un software o di un applicazione. Il linguaggio di programmazione utilizzato in questa fase è necessariamente collegato ai requisiti iniziali del progetto.

Step 6

Molti progetti di media ed alta difficoltà richiedono l’integrazione con sistemi esistenti già in uso presso l’azienda o l’ente. L’esempio più immediato è rappresentato dal dialogo che deve esserci tra il gestionale interno all’azienda ed il sito e-commerce. Oppure la pubblicazione e l’aggiornamento periodico di cataloghi prodotti o prezzi allineati con software specifici. In questa fase vengono sviluppati tutti i sistemi customizzati atti a favorire l’integrazione ed il dialogo tra piattaforme diverse.

Step 7

La fase di rilascio o consegna del progetto prevede tutta una serie di test e collaudi che sono svolti in prima battuta dal nostro personale e successivamente eseguiti insieme al cliente. Quando tutte le funzioni soddisfano le richieste iniziali viene predisposto il documento di accettazione del progetto e rappresenta per noi lo stato di “lavoro consegnato”. Il progetto ora non è però concluso (salvo accordi specifici) ma da questo momento inizia una gestione diversa del progetto.

Step 8

Il progetto è stato consegnato ed è in uso. Ora si tratta di garantire quanto sviluppato per un periodo variabile da 3 a 6 mesi ed un costante controllo sul lavoro. Il nostro staff, attraverso dei programmati incontri si assicura che tutto il progetto risponda agli obiettivi e si rende disponibile per interventi e miglioramenti che possono sorgere durante l’operatività del prodotto sviluppato.